Benvenuti

primariamig

L’Istituto Comprensivo Miggiano nasce il 1° settembre 2000.
Articolato in sei plessi dislocati sul territorio dei Comuni di Miggiano e di Montesano Salentino, l’Istituto comprende sezioni di scuola dell’infanzia, classi di scuola primaria e scuola secondaria di primo grado.


Giornata della memoria 27/01/2015

PER NON DIMENTICARE

Da Suni a Leuca, passando per Auschwitz e Birchenau

Gli alunni dell’Istituto Comprensivo Miggiano incontrano il Signor Luciano Sorba, Medaglia d’Onore concessa dal Capo dello Stato

L’Istituto ringrazia, per la gentile collaborazione, la dott.ssa Giovanna Gargiulo della Prefettura di Lecce.

Viviamo  un tempo di rinnovate sopraffazioni dell’uomo sull’uomo; attraversiamo impauriti giorni di rinati oltraggi ad una umanità sgomenta,  perpetrati per sentimenti di odio immotivato ma attuati nel nome di un Dio senza voce, se non quella di uomini che a Lui, con estrema e proditoria arroganza, si sostituiscono;  assistiamo a giorni di esodi inarrestabili  di portata biblica; cerchiamo di cogliere lo smarrimento e il dolore e la disperazione di  persone che, al confine orientale dell’Europa, ad un passo dal farne gioiosamente parte, si trovano al contrario improvvisamente affondate nella devastazione di una guerra che ha mille motivazioni ma, come sempre, non quelle dei popoli.

Sono queste, e altre simili di un ricchissimo indice, ferite dell’età contemporanea che rendono necessario, ancora più che negli anni appena trascorsi, l’imperativo della memoria, quale ultimo fragile argine alla restaurazione di una barbarie che, come negli anni cupi e fiammeggianti della Seconda Guerra Mondiale, annulli qualunque idea di umanità, riducendo gli uomini a povere cose, esistenti o soppressi al di fuori di ogni diritto e dignità, obiettivi di stolti progetti di annientamento dell’altro consapevolmente cercati e raggiunti

L’incontro degli alunni della Scuola Primaria e della Scuola Secondaria di primo grado di Miggiano e di Montesano Salentino con il Signor Luciano Sorba, avvenuto il 29 gennaio scorso nelle rispettive sedi scolastiche, ha rappresentato un importante momento di educazione alla legalità, intesa nell’accezione più ampia, completa e profonda del termine.

Si è trattato di una grande lezione di storia e di vita. La narrazione di una prova vivente e vissuta degli abissi ma anche della possibilità di rinascita che possono essere riservati al destino di un uomo. La coraggiosa, e dolente, e appassionata testimonianza di chi ha attraversato l’inferno di un campo di concentramento, di lavoro o di sterminio, eppure, dal momento del suo ritorno alla vita tra i vivi, con la semplicità di chi sa incarnare il senso della umana dignità, ha affrontato il suo presente e ha saputo riprendersi il suo futuro. Una testimonianza dolorosa ma asciutta,forte ma coraggiosa, che ha dato ai giovanissimi alunni dell’Istituto, attraverso le rievocazioni di realtà incomprensibili per la coscienza e per la ragione,  uno strumento importante di conoscenza, tale che la necessità della comprensione non possa mai farsi, ignominiosamente, giustificazione o negazione.

foto n 5 foto n 1

Bando reclutamento doc.inglese

http://www.comprensivomiggiano.it/wp-content/plugins/wp-accessibility/toolbar/css/a11y-contrast.css